Per Gambero Rosso 70 le gelaterie italiane che meritano Tre Coni

Per Gambero Rosso 70 le gelaterie italiane che meritano Tre Coni

Otto le new entry, la presentazione oggi a Sigep

Roma, 22 gen. (askanews) – Settanta gelaterie premiate con i Tre Coni e un gelato made in Italy che guarda alle ultime tendenze alimentari, frutto di un’attenta ricerca di materie prime di qualità, sperimentazione nei sapori e una crescente attenzione alla sostenibilità. Al Sigep di Rimini il Gambero Rosso ha anticipato la Guida Gelaterie d’Italia che uscirà in aprile, giunta all’ottava edizione e realizzata in collaborazione con Orion.

Sono 70 le insegne che hanno raggiunto il massimo dei Tre Coni attribuiti dalla Guida Gambero, con un aumento di 8 gelaterie tra le premiate con il punteggio pieno. A livello regionale, la Lombardia è presente con 14 esercizi, principalmente nel capoluogo e hinterland, con alcune eccezioni a Bergamo, Varese, Monza, Mantova e Vigevano. Seguono il Piemonte (10), con un nuovo ingresso, Emilia-Romagna (9) e Lazio (8) con due nuovi ingressi.

Le 8 novità Tre Coni sono Aria a Torino, I Gelati del Bondi a Firenze, la Gelateria Quattrini a Falconara Marittima (Ancona), Tonka ad Aprilia (Latina), Fiordiluna di Eugenio Morrone a Roma, Michel a Peschici (Foggia), Gelato Cesare a Reggio Calabria e Santo Musumenci a Randazzo. Assegnati anche 5 premi speciali insieme agli sponsor.

Ascolta la
Diretta
Ascolta la
Diretta
Messaggia con la
Radio in diretta