LO STILISTA GIACOMO DE FINO: IL SOGNO , LA MODA , LA CRISI.

10858429_621149101341193_5262531250689747212_n

10847830_621151718007598_7932095580480086915_nDomenica 14 Dicembre presso l’Oasi del Simeto  e nella splendida location “Castello del Duca di Misterbianco”, si è svolto lo shooting fotografico dello stilista Giacomo De Fino che a soli 22 anni ha realizzato  la prima parte della collezione  Primavera Estate 2015 dal titolo “ Jealous” poiché ispirato come sostiene lo stesso Stilista alla cantante statunitense Beyoncè Knowles sua musa ispiratrice.

In un momento di crisi come quello che stiamo attraversando il giovane stilista non si ferma ma continua a credere nella sua grande passione e nel sogno della moda che nasce dopo aver conseguito il diploma e come ci racconta Giacomo De Fino :“ Non avevo sogni, mi piaceva la moda ma senza nessuna ambizione, ad un certo punto  grazie ad alcuni amici del settore ho deciso d’iscrivermi ad un corso di taglio e cucito e confezionamento abiti e da li’ è stata una continua scoperta e ciò che era solo un vago interesse è diventato il mio primo pensiero.”

In questa collezione  si torna agli anni ’50 , l’epoca dell’esordio di Elvis Presley, di Fellini, ispirato alle PIN UP  quando le donne cominciavano ad essere piu’ sensuali e ad osare di più.  “Gli anni ’50  rappresentano per me” contiua lo stilista” un periodo nel quale vengono esaltate le curve delle donne e i miei abiti rispecchiano lo stile dell’epoca , corpini, gonne a vita alta,acconciature, accessori, ma a differenza degli anni 50  prevalgono come tessuti  il cotone e la lana ,inoltre sono presenti tra i colori il turchese,  il  rosso e il   nero  come si vede anche dalle foto.”

E De Fino è riuscito benissimo nell’ intento, ci fa’ sognare e rivivere il periodo ma con un profumo più  moderno e con delle caratteristiche originali che hanno colpito l’interesse del pubblico presente ma anche della stampa.

Nonostante la crisi Giacomo De Fino è sicuro che con l’arte si possa ancora trovare spazio per una professione ma non nella nostra terra perché attualmente l’Italia non offre sbocchi e un giovane stilista non puo’ affrontare tutto da solo, il suo obiettivo è infatti quello di andare all’estero,a fare degli stage, e a proporre i suoi capi.

La squadra di “jealous” è affiatata , questa è una delle ragioni per cui la sfilata ha avuto un enorme successo : dal Make up Artist Cristina Nicotra, alla bellissima modella Sonia Gentile, al fotografo Angelo Di Guardo e a tutti coloro che si sono prestati a collaborare durante l’evento.

Adesso non ci resta che aspettare con grande curiosità  ed interesse la seconda parte della collezione che continuerà sulla scia degli anni 50 ma con nuove sorprese  sia per quanto riguarda l’abbigliamento che gli accessori.

16-12-2014

Paola Quattrocchi


Informazioni su Paola4

Paola Quattrocchi vive a Catania ed è un Speaker radiofonico Regionale. •Radio attuale: Studio 90 Italia •Copertura territoriale: Sicilia •Programma / Orario: "La Notizia fa' 90 " dalle 10-12