Sit in sotto la prefettura per i tagli al trasporto pubblico locale

DCIM100GOPRO

 

Sciopero regionale dei lavoratori delle aziende di trasporto pubblico locale organizzato dalle segreterie di Cgil, Cisl e Uil, insieme alle rispettive federazioni Filt Cgil, Fit- Cisl e Uil Trasporti. L’incontro a Catania è stato sotto la sede della prefettura insieme ai lavoratori per chiedere l’intervento dell’autorità per cercare di evitare l’ulteriore taglio del trasporto pubblico. Fino ad oggi il servizio urbano ha subito un taglio del 35% invece il servizio extra ha raggiunto il 20 %. Dati gravi e allarmanti che mettono a rischio non soltanto la mobilità dei siciliani, ma soprattutto i posti occupazionali dei lavoratori. Previsto anche un ulteriore taglio dei posti di lavoro a partire dal 2016.  Allarme lanciato dai sindacati così come ha dichiarato al nostro microfono il segretario provinciale Fit Cisl Mauro Torrisi.

 

Federica Di Maria Renda

21 Settembre 2015