Sicurezza a Catania. Bianco: “Negli ultimi anni degrado continuo e incessante”

foto

foto

E’ ormai emergenza sicurezza a Catania, città vittima in queste ultime settimane soprattutto nel cuore del centro storico di situazioni preoccupanti. A tal proposito, stamane  è stata convocata una conferenza stampa in sala giunta a Palazzo degli Elefanti da parte del Sindaco Enzo Bianco e degli assessori Rosario D’Agata e Angela Mazzola. Data ormai la frequenza con cui questi episodi di microcriminalità e violenza si verificano l’amministrazione ha deciso, in sinergia con la Questura di Catania e la Guardia di Finanza, di rafforzare la presenza delle forze dell’ordine con presidi fissi a partire da questo fine settimana,Fra i problemi che attanagliano la movida catanese si riscontrano: la vendita di superalcolici a minori, spaccio di droga, scontri fra bande di minori. Il primo cittadino ricorda come Catania sia stata sempre ricordata per “vivacità e spessore culturale, ma negli ultimi anni c’è stato un degrado continuo e incessante”. Presenti all’incontro anche il presidente dell’Amt Carlo Lungaro e quello di Sostare Gilberto Cannavò in quanto si pensa di utilizzare la zona di Piazza Carlo Alberto come posteggio gestito da Sostare e l’attivazione di un servizio navetta (quest’ultimo concordato anche con Confcommercio). In cantiere il rafforzamento delle zone di videosorveglianza e anche progetti di riqualificazione , sopratutto per quanto riguarda investimenti in attività a fini culturali.

Alessia Zuppelli

5 novembre 2014