“Raee@scuola” campagna di educazione ambientale

scuola

scuola

Il Comune di Catania, insieme ad altri 50 Comuni italiani, ha aderito al progetto“RAEE@scuola”, un programma nazionale, giunto alla sua terza edizione, di comunicazione e sensibilizzazione sulla corretta gestione dei RAEE, i Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, promosso dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e dal Centro di Coordinamento Raee (CdC RAEE), a cura di Ancitel Energia e Ambiente.

L’avvio della campagna di educazione ambientale, rivolta agli alunni delle quarte e quinte classi della scuola primaria e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dal Comune di Catania, è stato annunciato ufficialmente dal Sindaco, Enzo Bianco, unitamente all’Assessore alla Scuola Università e Ricerca, Valentina Scialfa e all’Assessore all’Ecosistema Urbano, Ambiente, Ecologia, Rosario D’Agata. Sono intervenuti il Delegato ANCI Energia e Rifiuti, Filippo Bernocchi e laCoordinatrice del progetto “RAEE@scuola”, Viviana Solari.

All’iniziativa hanno aderito le scuole “Brancati”, “Caronda”, “De Roberto”, “Di Guardo – Quasimodo”, “Dusmet – Doria”, “Giuffrida”, “Musco”, “S. Giorgio”, “Sauro”, “Maddalena di Canossa” e “Fontanarossa”, i cui alunni saranno impegnati per tre settimane in un’attività di informazione sui RAEE e di micro raccolta sperimentale di rifiuti elettrici ed elettronici  all’interno degli stessiistituti scolastici con il supporto operativo di R.T.I.: I.P.I. Srl – OIKOS Spa.

Testimonial d’eccezione del progetto è uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più amato da grandi e bambini: Baz, il comico della trasmissione Colorado, entrato recentemente fra i dieci personaggi con più fan su Facebook. Oltre apparire su tutto il materiale informativo che verrà distribuito alle scuole, Baz ha già realizzato tre filmati a sostegno dell’iniziativa, visibili sul sito del progetto (www.raeescuola.it) o tramite Youtube.

2 dicembre 2014