Prosegue la protesta dei lavoratori del Consorzio di Bonifica

consorzio-bonifica-catania-e1438162612248-670x500

 

Sono coinvolti 130 precari e sono 60 le persone che hanno deciso da ieri di protestare sul tetto del Consorzio di Bonifica di Catania perchè nonostante le rassicurazioni della Regione, non è bastata l’approvazione della Finanziaria ad avviare i meccanismi di assunzione degli addetti che continuano a ritardare anche a discapito del sistema di irrigazione agricola. Attese quindi delle risposte concrete per il più grande consorzio di bonifica d’Italia che si occupa soprattutto dell’irrigazione della piana di Catania. Ci spiega la situazione il rappresentante aziendale del consorzio, Agatino Mazzeo.

 

Federica Di Maria Renda

23 Marzo 2016