Piazza Nettuno. Scovato centro benessere a “luci rosse”

massaggi.

Un apparente centro benessere era in realtà un’attività dove si svolgevano massaggi “hot”. Gli agenti della Questura di Catania hanno sequestrato il locale nei pressi di piazza Nettuno, nella zona Ognina, a Catania. I due titolari sono stati denunciati per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. La prestazione sessuale era richiesta da vari lavoratori della zona, colti sul fatto, dagli agenti di polizia. Il costo del “servizio” completo era di 90 euro.