Piazza Beppe Montana a distanza di quasi un anno vandalizzata

piazza beppe montana con luci e cestini distrutti (1)

 

E’ stata inaugurata nemmeno un anno fa e già la piazza Beppe Montana deve fare i conti con i vandali che hanno distrutto luci e cestini dei rifiuti colorati. Fortunatamente i delinquenti non hanno proseguito la loro opera criminale ma c’è da chiedersi fino a quando, senza nessun tipo di controlli, la piazza Beppe Montana nel quartiere di Trappeto Nord sarà al sicuro dai teppisti. Quello di oggi rappresenta un’offesa alla gente onesta della nostra municipalità e un atto insopportabile non solo per le istituzioni politiche e sociali, che lavorano nel territorio, ma soprattutto per la famiglia del commissario di polizia, a cui è intitolato questo luogo, morto per la legalità. Il consigliere della IV circoscrizione, Erio Buceti, ha raccolto l’appello di residenti, commercianti e comitati cittadini. Persone che fanno tutto il possibile affinchè questo non sia più il quartiere dello spaccio di droga e dell’illegalità ma un luogo dove le famiglie possono riappropriarsi degli spazi di aggregazione sociale. “Chiedo quindi maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine – ha dichiarato Buceti – perché degrado chiama degrado e, oltre alla devastazione, le zone senza vigilanza attirano tante altre attività criminali. Ed a pagare è sempre la parte sana del territorio”.

 

4 Novembre 2015