Misterbianco spazi gratuiti per i bambini di età compresa tra i 24 ed i 36 mesi

632012123667-parcogiochicastelluccio

Nuovi spazi dedicati non solo ai bambini ma anche alle famiglie. Oltre all’asilo nido comunale, la cui apertura è in programma a fine mese in via S. Antonio Abate nei locali appena ristrutturati, dal mese di ottobre sarà avviato un ulteriore servizio destinato ai bambini di età compresa tra i 24 ed i 36 mesi. Si tratta dello “Spazio gioco” finanziato con le risorse messe a disposizione dal Piano di Azione e coesione (PAC), del distretto che comprende i comuni di Catania, Misterbianco e Motta S. Anastasia. Un servizio ludico educativo che funzionerà presso il centro polifunzionale di Lineri per sei giorni la settimana per i prossimi 11 mesi con i fondi del primo riparto che sono circa 80 mila euro ma che avrà anche un prosieguo per l’anno successivo visto che sono in corso le procedute per il secondo riparto. “E’ con soddisfazione ed orgoglio – ha dichiarato il vice sindaco ed assessore ai Servizi sociali Marco Corsaro – che l’amministrazione comunale annuncia l’apertura di questo nuovo servizio voluto fortemente a Lineri. I quartieri periferici hanno bisogno di attenzione e questo servizio rivolto ai più piccoli è, non solo un segno di attenzione verso i minori, ma anche nei confronti di molte famiglie.” Oltre a rappresentare un servizio per la comunità, l’apertura dello “spazio gioco” godrà di una organizzazione più snella rispetto all’Asilo nido comunale essendo un servizio molto flessibile con orari estendibili. La struttura ospiterà un totale di 20 bimbi e sarà totalmente gratuita ed impegnerà i piccoli per una fascia oraria di cinque ore e completerà il centro polifunzionale che ospita già la biblioteca, il centro di aggregazione giovanile finanziato con la legge 328 e gli uffici dei servizi sociali per due volte la settimana.

23 Settembre 2015