Intervento della Confcommercio sull’aumento della sosta oraria Sostare

DCIM100GOPRO

 

Incontro nella sede della Confcommercio Catania con i Presidenti di Circoscrizione per discutere sull’aumento del costo del biglietto Sostare. Aumento della sosta oraria, estesa non solo nel centro storico, ma su tutta la città, che danneggerebbe non solo i cittadini ma soprattutto i commercianti. La proposta dell’amministrazione comunale è di 0,90 centesimi in tutta la città e 1 euro nella zona del centro storico, invece per quanto riguarda la sosta di mezza giornata in entrambe le zone sarebbe di 2,90 euro. La Confcommercio prima dell’approvazione che sarà ufficializzata martedì prossimo, propone di non aumentare la tariffa della sosta oraria, ma qualora dovesse essere approvata, ha valutato una tariffa di  0,80 centesimi per la sosta oraria e invece di 3,20 euro per il tagliando da mezza giornata. Questo rappresenta un primo intervento per scoraggiare la sosta passiva che aggrava le condizioni della sosta danneggiando il terziario di mercato. Soluzione che potrebbe invogliare il cittadino ad usare i mezzi pubblici. Le proposte presentate al nostro microfono dal Vice Direttore Confcommercio Catania Francesco Sorbello.

 

Federica Di Maria Renda

20 Gennaio 2016