IL CATANIA PAREGGIA ANCORA, A MATERA E’ 0-0

foto catania

foto cataniaIl Catania frena ancora pareggiando in trasferta per 0-0 contro il Matera. Gli uomini di Pino Rigoli non sono riusciti a violare la porta avversaria e per larghi tratti della partita hanno subito il gioco avversario.

Nella prima frazione di gioco sono stati i bianco blu a fare la partita con un buon possesso palla a centrocampo e attuando un pressing forsennato che ha messo in difficoltà il Catania.

Tanti gli errori dei giocatori etnei specialmente sulla linea mediana in fase d’impostazione. Paolucci, schierato come unica punta, non riesce ad essere incisivo perché il centrocampo non riesce a servirlo e la difesa soffre le incursioni avversarie.

Nel secondo tempo il Catania prova ad alzare il baricentro, inserendo Di Grazia per uno spento Silva, ma la musica non cambia. Le occasioni migliori sono sui piedi di Negro e Infantino le punte del Matera che vanno più volte vicino alla rete.

Al 66esimo il terzino del Catania Djordevic viene espulso lasciando i rossazzurri in 10. Nel finale della gara i giocatori etnei stringono i denti e a cinque minuti dalla fine Pisseri commette una leggerezza in area di rigore causando un penalty a favore del Matera. Sul dischetto si presenta Infantino che calcia colpendo il palo. È un Catania graziato quello che esce fuori da Matera, nonostante la prova in colore è un punto d’oro per i rossazzurri, che d’ora in avanti dovranno cambiare marcia e scalare la classifica.

Adriano Nicosia