GDF sequestra Bingo “Alcalà” e “Caronda”

DSC_0108_1

Nella mattinata di oggi  i finanziari della GDF del Comando provinciale di Catania hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal G.I.P Dott. Di Lauro con il quale è stato disposto il sequestro preventivo  delle sale bingo Catanesi “Alcalà” e “Caronda” il cui valore di stima complessivo si aggira intorno ai 15 milioni di euro. Le due sale da gioco continueranno a essere operative e da oggi saranno gestite da un amministratore giudiziario già nominato dal tribunale di Roma.

29 Gennaio 2015