GAROZZO RE DEL FIORETTO

garozzo

garozzo

Il siciliano Daniele Garozzo di Acireale ha conquistato l’oro nella prova individuale di scherma ai giochi olimpici di Rio.

Il ventiquattrenne, tesserato con le fiamme gialle, ha sconfitto nella finale del fioretto maschile individuale lo statunitense Massialas  per 15-11.

L’atleta olimpico ha infilzato in sequenza in semifinale il russo Safin per 15-8, e nei quarti ha sconfitto per 15-8 il brasiliano Guilherme Toldo in un clima indiavolato all’interno dell’impianto Carioca Arena 3.

Al termine dello scontro finale Daniele si è stretto in un lungo abbraccio con il fratello maggiore Enrico,  anche lui dedito alla scherma.

Il podio conquistato da Garozzo, allievo del maestro Mimmo Patti, pareggia l’oro conquistato nella categoria donne per la scherma individuale dalla catanese Rossella Fiammingo confermando la grande tradizione della scherma etnea.

 

 

Adriano Nicosia