Fondi strutturali in Sicilia. Il seminario della CGIL

fondi

“I fondi strutturali in Sicilia. Esperienza del passato e proposte per il futuro” è il titolo del seminario che si è svolto nella Sala Russo di via Crociferi a Catania. Un incontro mirato a capire come mai la politica spesso manchi di programmazione e non investa in maniera concreta questi fondi nei più svariati settori, soprattutto quello occupazionale. I fondi sono degli strumenti creati e gestiti appunto dall’UE al fine di creare sviluppo all’interno degli stati membri. Troppo spesso, tuttavia, questi fondi -specie nel Mezzogiorno- non vengono indirizzati verso la strada più proficua. Basti pensare che in Sicilia, nella precedente programmazione, sono stati investiti solo poco più del 50% di questi fondi. 

Hanno partecipato ai lavori Rosaria Leonardi, che abbiamo intervistato in video, responsabile del Dipartimento confederale pubblico impiego, Alfio La Rosa responsabile del Dipartimento ambiente e territorio Cgil Sicilia, Giusy Milazzo e Maria Grazia Scalia riguardo il ruolo del sindacato e la progettazione.

23 Gennaio 2015

AZ