“Etna Vulcano di pace”: educazione interculturale a scuola

etna

Nuova tappa del progetto “Etna Vulcano di Pace” all’istituto comprensivo “Fontanarossa” di Catania. Una occasione per ribadire il ruolo formativo della scuola che “ha sempre avuto una missione educativa dei cittadini di domani”  ha dichiarato la dirigente dell’istituto Concetta Tumminia. Lo scopo, dar vita ad una società basata sulla tolleranza e sul rispetto reciproco. Una scuola al passo con i tempi e con la società che cambia e si apre, ormai quotidianamente, a nuove culture. Un esempio di integrazione e sensibilizzazione interculturale. La campagna, nata dalla riflessione della pedagogista Giovanna Pampanini, è stata sposata dall’Istituto Comprensivo Fontanarossa all’inizio dell’anno scorso durante il quale gli studenti hanno anche avuto modo di confrontarsi con coetanei, minori non accompagnati provenienti dal centro e dal sud Africa. “I ragazzi – ha concluso la dirigente – hanno risposto in modo più che positivo”.

 

8.10.15