E’ tutto pronto ad Acireale per il più bel carnevale di Sicilia d’estate

Carnevale-Acireale-Photo-Giuseppe-Finocchiaro-670x529

Acireale si prepara a festeggiare in grande stile il Più bel Carnevale di Sicilia d’Estate. Il fine settimana più divertente e sorprendente dell’estate inizia oggi con la ½ Notte Bianca dei bambini. La Orange Revolution trasformerà le piazze e le strade barocche del centro storico di Acireale in un grande circuito delle Meraviglie, con ludicanti, note danzanti, pupi, mercanti buffi e… terra pulsante, immagini, giochi e atmosfere, create per alimentare i sogni dei bambini.
In Piazza Duomo si vola a bordo di una mongolfiera che farà su e giù dal pomeriggio fino alla notte. La magia passerà per via Cavour, via Davì, via Musmeci, piazza Alfio Grassi e piazza Mazzini, con laboratori di lettura e cartapesta, fatine, maghetti e castelli, e arriverà fino a piazza San Domenico, che si trasformerà in piazza delle Terra Pulsante, dove gli agronomi dell’orto “Mai più dire braccia rubate all’agricoltura”, insegneranno ai bambini come seminare la terra, trapiantare gli ortaggi e raccogliere i frutti, e dove saranno allestiti la Fattoria degli animali, il Gioco del mercato e le compostiere per imparare a riciclare. Sabato 1 e domenica 2 agosto, invece, lo spettacolo dei Carri Allegorico Grotteschi travolgerà le piazze del circuito, animate da gruppi folkloristici, bande musicali, e artisti di strada dalle botteghe artigianali e alla Villa Belvedere andrà in scena gratuitamente l’ Opera dei Pupi. Le basiliche del centro storico saranno aperte per i visitatori fino alle 24.00. Alle 22.30 in piazza Duomo grande spettacolo con Giuliano Palma. Invece domenica, i giganti in cartapesta saranno in esposizione lungo il circuito già dalle 9.00. Alle 22.30 sarà ancora spettacolo in piazza Duomo con “Quelli della Notte”, Cover Band Siciliana di Renzo Arbore e L’Orchestra Italiana. «A poche ore dall’inizio del Carnevale estivo cresce tra tutti l’entusiasmo e non posso non ringraziare i componenti della Fondazione – ha dichiara il presidente della Fondazione del Carnevale, Antonio Coniglio – e tutte le associazioni che stanno collaborando per l’impegno profuso con grande generosità. Inoltre quest’anno sono particolarmente felice di essere riuscito ad arrivare all’organizzazione di questo grande evento, considerati i grandi sforzi fatti in questi mesi per la messa in sicurezza della Cittadella del Carnevale”.

 

31 Luglio 2015