Donna pugnala l’ex per gelosia. Tragedia sfiorata alla scogliera

carabinieri

In un noto bar della scogliera fra Catania e Aci Castello, in via Messina, si è sfiorata ieri sera una tragedia. Una donna in gravidanza di 34 anni ha accoltellato il fidanzato di 42 dopo avergli dato appuntamento per chiarire dei dissapori.

All’arrivo dei carabinieri, già allertati dai lavoratori del bar preoccupati della piega che aveva preso la lite, la donna non ha esitato nonostante in manette a dire “Ringrazia i carabinieri perché allora ti avrei ammazzato” . L’uomo è stato portato all’Ospedale Cannizzaro la donna, invece, in stato interessante in una struttura protetta della provincia etnea.

23 gennaio 2015