Codacons: Sindaci vietino botti di fine anno

codacons.

Basta con i fuochi d’artificio di fine anno. E’ quello che chiede Francesco Tanasi Segretario Nazionale CODACONS  ai SINDACI che hanno il potere, con un’ordinanza, di vietarli. Tanasi nel chiedere anche l’intervento del Ministro dell’ Interno ricorda che già sono diverse le città che hanno accolto la richiesta del Codacons vietando i botti.   

E’ bene precisare – continua Tanasi- che sono pericolosi tutti i botti, non solo quelli illegali, ma anche quelli legali usati correttamente. 

Inoltre è accertato che i botti fatti scoppiare in prossimità di un cane o di un altro animale domestico, producono danni irreversibili che vanno dalla morte (spesso per la paura si buttano dai balconi) allo spavento, dalla follia ai danni all’udito. Una ragione in più perchè siano vietati.

29 dicembre 2014