Codacons lancia allarme caldo. Anziani a rischio

anziani.

anziani.

Per  il caldo    Francesco Tanasi Segretario  Nazionale CODACONS rivolge un appello ai medici di famiglia affinchè visitino, anche se non chiamati, i loro pazienti più a rischio, con particolare riferimento ad anziani e a persone che vivono sole. Si tratta di fare poche cose, misurare la pressione, ritarare il dosaggio di alcuni farmaci, dare consigli su come fronteggiare il caldo. Poche cose, che possono essere però essenziali per salvare la vita agli anziani. 

Fra i consigli utili troviamo: bere molta acqua, evitare di uscire nelle ore più calde della giornata, vestiti in fibra di cotone, e così via.

Redazione