CATANIA, MINISTRO DEL RIO: FINANZIAMENTI PREVISTI PER METROPOLITANA ED AEROPORTO

DELRIO-FESTA-1024x736

DELRIO-FESTA-1024x736

Da Catania parte la speranza per tutto il Mezzogiorno”, queste sono state le parole  pronunciate dal  ministro Delrio all’apertura della Festa nazionale dell’Unità che si sta svolgendo in questi giorni a Catania.

Il ministro alle Infrastrutture e trasporti ha presentato, durante la conferenza stampa tenutasi al municipio della città etnea, il programma di cantieri ed investimenti che coinvolgerà la Sicilia.

Saranno, infatti, stanziati milioni di euro di finanziamenti per migliorare l’efficienza dell’aeroporto Vincenzo Bellini di Catania, migliorare le condizioni della tangenziale, costruire l’autostrada da Catania fino a Ragusa e completare la metropolitana.

Il 7 dicembre renderemo operativa la linea metropolitana che collega la stazione a piazza Stesicoro” ha dichiarato il primo cittadino Enzo Bianco, la cui intenzione è quella di far raggiungere la rete metropolitana fino a piazza Palestro e nel quartiere Librino.

Lo scalo aeroportuale di Catania è stato per larghi tratti della conferenza al centro dell’attenzione.

Il ministro Delrio ed il sindaco Bianco hanno manifestato la reale intenzione  di rendere operativa la vecchia aerostazione al fine di incrementare il numero di passeggeri dello scalo etneo arrivando a toccare quota  10 milioni di passeggeri.

Tra gli obiettivi inerenti gli interventi infrastrutturali  vi è l’intenzione di realizzare una stazione ferroviaria a Fontanarossa, così da poter raggiungere l’aeroporto anche da altre parti della Sicilia utilizzando le rotaie, e questo a detta del primo cittadino dovrebbe avvenire entro il 2018.

Da Catania si svilupperà una più efficiente ed efficace rete di infrastrutture che miglioreranno la viabilità cittadina e l’efficienza della autostrade. A detta del ministro Delrio da Catania si proverà a rilanciare il motore del sud.

Adriano Nicosia