Caso Nicole Di Pietro. Procuratore Salvi: “Indagini lunghe e complesse”

salvi.

Sul caso, ormai tristemente noto, della piccola Nicole Di Pietro, è intervenuto il Procuratore della Repubblica di Catania Giovanni Salvi, il quale invita a non fare pressioni e non a trasformare il caso in una sorta di “caccia al medico cattivo”. La Procura, infatti, è al lavoro per individuare responsabili e relative responsabilità in questa triste e grave vicenda. Gli indagati al momento sono nove. Entro oggi verrà completata la consulenza tecnica. Le indagini, sottolinea Salvi, saranno lunghe e complesse visto anche il caso particolarmente serio.

16 Febbraio 2015