Biblioteche riunite (Civica e Recupero)ospitano mostra Sant’Agata

martirio_agata_250

Le Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero” di Catania comunicano che, in occasione delle festività liturgica, nel dies natalis della Santa Patrona Agata, allestiscono una mostra sull’argomento, in collaborazione con l’Arcidiocesi e il Comune di Catania, curata dalla Direttrice della Biblioteca, la dott.ssa Rita Angela Carbonaro.

 La mostra si articolerà in 7 percorsi:

  • S. Agata nelle pergamene, nei manoscritti e nei corali
  • S. Agata: il cammino del velo nei testi rari e di pregio e nei giornali
  • S. Agata nei dipinti di Giada Fedele, Mauro Meli e Giuseppe Salafia
  • S. Agata in: due bozzetti bronzei delle ghirlande che decorano il fercolo di Sant’Agata  realizzati nel tardo XIX secolo dall’orafo catanese Orazio Giammona; alcuni dipinti a tempera di Rosario Pennisi che rappresentano la processione Agatina e il passaggio del fercolo di Sant’Agata presso le mura cinquecentesche di Catania; volume “Festeggiamenti annuali e centenari di Sant’Agata” del prof. Rosario Pennisi, Galatola Editore, Catania 1927 (Collezione privata Dario Stazzone)
  • S. Agata in un’incisione del sec. XX (Collezione privata Guido Celi )
  • S. Agata in una statuetta di Eugenio Russo
  • S. Agata nella filatelia (raccolta a cura di  Giuseppe Longo)
  • S. Agata negli abiti-costume di Iolanda Manara, Giulia Riga, Stefania Giuffrida,  Alessandro Maggio, Veronica Maugeri , Eliano Pappalardo, Lidia Di Mauro,  Grazia Scaletta, Maria Gambia,  Corinna Elmi, Spinello Maria, Andrea Campo, Anna Crocella, Giusy Nicosia. Gruppo Maison Du Cuchon, Direttore artistico Liliana Nigrota
  • S. Agata: magia e suggestione della festa nelle foto di Salvo Sallemi Enrico Renzi e Francesco Barbera

19 Gennaio 2014