Anfiteatro di Sicilia, il Teatro Stabile di Catania riparte con Luigi Lo Cascio e Pippo Pattavina.

greco4

greco4

Il Teatro Stabile di Catania, il terzo teatro Stabile italiano tra i più gloriosi per tradizione artistica, ospiterà nella splendida cornice del Teatro Greco Romano lo spettacolo“Il canto delle sirene

L’evento avrà luogo il prossimo 15 settembre ed è organizzato nell’ambito del cartellone “Anfiteatro Sicilia” promosso dall’Assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo e da quello ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

“Il Canto delle sirene” per la regia di Ezio Donato si avvarrà di due grandi interpreti del teatro e del cinema, vale a dire Luigi Lo Cascio e Pippo Pattavina.

Il regista teatrale ha saputo sapientemente realizzare un dittico, liberamente tratto da L’ultimo viaggio di Giovanni Pascoli e la Sirena di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Il commissario straordinario dello Stabile Giorgio Pace, nominato dall’Assessore regionale Anthony Barbagallo, ha dichiarato: “Dopo i mesi del silenzio e dell’agitazione, è questo il primo segno di una rinascita. Parte un percorso virtuoso intessuto di sinergie e solidarietà. Un ringraziamento va agli gli artisti per il loro contributo alla ripresa delle attività del Teatro Stabile di Catania”.

‘Ho voluto fortemente che la riconsegna ai catanesi del Teatro Greco-Romano coincidesse  con la ripresa dell’attività dello Stabile  – ha dichiarato l’assessore Anthony Barbagallo -. Questo spettacolo,  oltre al valore propriamente artistico, ha un enorme significato simbolico: dà il senso di una ripartenza del teatro nella nostra Catania, una città che nel teatro ha sempre avuto la sua anima. Invito tutti i catanesi ad esserci, perché sarà una serata da ricordare”.