ACIREALE, FINANZIATO IL PROGETTO PER IL PERCORSO CICLOPEDONALE SULLA TIMPA

Timpa

Timpa

La Regione Siciliana ha decretato il finanziamento per la realizzazione del percorso ciclopedonale sul vecchio tracciato della ferrovia dismessa nel comune di Acireale.

Il progetto rientrante tra le azioni dei “Programmi Integrati nelle Aree urbane” della terza fase del Piano Azione e Coesione” sarà una vera e propria rivoluzione per il turismo e la mobilità del territorio acese  che collegherà la Riserva  Naturale della Timpa al centro nevralgico della città.

Il progetto è stato finanziato per 771.421 euro dall’Assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità.

Piena soddisfazione è stata espressa dal sindaco acese Barbagallo che ha dichiarato: “ Sarà una vera rivoluzione per Acireale. È d’obbligo ringraziare il Dipartimento regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti, l’ex assessore regionale Nico Torrisi, con cui avviammo l’iter del progetto, e il deputato regionale Nicola D’Agostino”.

Il primo cittadino prosegue: “Abbiamo già attivato gli uffici per disporre il bando di gara, sarà una rivoluzione per Acireale in quanto l’impatto per la mobilità ed il turismo sarà importante”.

Il percorso ciclopedonale si svilupperà per 3,3 Km del tracciato dismesso della vecchia ferrovia all’interno del RNO della Timpa, da Acireale all’altezza di Villa Belvedere, a Santa Maria Ammalati.

I cittadini acesi potranno così contare, in un futuro non troppo lontano, su un percorso di rara bellezza che seguirà la morfologia del territorio valorizzandone le belle fattezze naturali.

Adriano Nicosia