Acireale: badge utilizzati illegalmente negli uffici comunali

DCIM100GOPRO

 

Indagine partita dopo le lamentele e il malumore dei cittadini che si recavano negli uffici comunali e non trovavano nessuno. E’ questa la nuova operazione della Polizia di Stato coordinata dalla Procura Distrettuale di Catania. Sono stati scoperti, infatti, 62 dipendenti dell’Amministrazione comunale di Acireale responsabili di truffa ai danni di ente pubblico e di falsa attestazione di presenza in servizio sul luogo di lavoro. Le indagini si sono svolte in circa 12 giorni lavorativi e diversi sono stati i provvedimenti cautelari emessi dall’autorità giudiziaria e notificati. L’intervista al Procuratore di Catania Michelangelo Patanè.

 

Federica Di Maria Renda

12 Febbraio 2016